1984-1989: scenografie

Home > Altro > 1984-1989: scenografie

Come scenografa teatrale ha collaborato anche con il Rossini Opera Festival di Pesaro e con Luciano Damiani a Verona e al Teatro di Documenti di Roma.

È stata coordinatrice del Corso di Scenografia dell’Istituto Europeo di Design di Roma, con il quale ha curato allestimenti per il Palazzo delle Esposizioni, l’Acquario Romano e Palais des Italien a Parigi.
- 1) 1984: La serra di H. Pinter, regia di Lorenza Codignola. Teatro dell’Arco, Cagliari. (Scene e costumi)
- 2) 1986: Bellini, neanche nei film di Lorenza Codignola (testo e regia). Teatro Rasi, Ravenna.
- 3) 1986: Sol da te, mio dolce amore musiche di A. Vivaldi. Rocca Brancaleone, Ravenna (elementi scenografici)
- 4) 1987:Il canto di Genet di Paola Columba (testo e regia). Teatro Politecnico, Roma.
- 5) 1987: Le pazzie, di L. Arruga e L. Codignola. Teatro Alighieri, Ravenna (con Alessandro Rocca)
- 6) 1987: Divertimento sulla Djamileh, dall’opera di J. Bizet; regia di L. Arruga. Teatro Alighieri, Ravenna
- 7) 1987: Allestimento scenografico a Piazza del Popolo per Ravenna in Festival (con Alessandro Rocca)
- 8) 1989: Weiblinger visita Holderlin di Giancarlo di Giovine (testo e regia). Teatro il Politecnico, Roma. (con Donata Tchou)
- 9) 1989: Nodo al cuore, di Paola Columba (testo e regia). Teatro il Politecnico, Roma. (con Donata Tchou)